Si avvisano tutti gli operatori interessati che, in occasione della prossima scadenza del 30 giugno 2017 dell’attuale fase transitoria, verranno emanate specifiche disposizioni relative alla prossima fase di adeguamento con l’entrata in funzione della nuova procedura di tracciamento con il supporto del sistema SISTRI. Si chiarisce che la scadenza del 30 giugno 2017 non costituisce presupposto di applicazione di sanzioni, ma l’avvio della fase di adeguamento. Gli Uffici speciali procederanno, in forma congiunta, alla adozione e pubblicazione di uno specifico provvedimento con relativa circolare applicativa. In tal senso si invitano tutti gli interessati a consultare i siti istituzionali degli uffici, che riporteranno specifiche indicazioni a partire dalla prima settimana di luglio.

Share