Gli Uffici Speciali per la Ricostruzione, di L’Aquila e dei Comuni del Cratere, in attuazione di quanto previsto dall’art. 67 quater, comma 9 del decreto legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134, hanno pubblicato in data odierna, 17/07/2017, l’Elenco delle Imprese interessate agli interventi di ricostruzione degli edifici danneggiati dagli eventi sismici del 6 Aprile 2009.

L’Elenco ricomprende, in ordine alfabetico, le Imprese risultate iscrivibili sulla base dei requisiti di affidabilità tecnica esaminati dagli Uffici Speciali, per le quali è stata rilasciata la liberatoria antimafia dalla Prefettura, all’esito delle verifiche di propria competenza.

A far data dalla presente pubblicazione, alle Imprese non iscritte in Elenco sarà precluso l’affidamento dei lavori di riparazione e ricostruzione degli edifici danneggiati dagli eventi sismici del 6 Aprile 2009. Gli Uffici Speciali provvederanno all’aggiornamento dell’Elenco operatori, sezione Imprese con cadenza periodica e tempestiva.

Share