Sei in Home / Amministrazione trasparente / Altri contenuti / Accesso civico

L’accesso civico è il diritto di chiunque, ai sensi dell’art. 5 del D. Lgs 33/2013, di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l’obbligo.

La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione in merito alla legittimazione soggettiva del richiedente, è gratuita, non necessita di motivazione specifica e deve essere indirizzata al Responsabile della Trasparenza dell’amministrazione dell’USRA, attraverso una delle seguenti modalità:

  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo:usra@pec.it;
  • tramite posta ordinaria: info@usra.it;
  • direttamente presso l’ufficio protocollo dell’USRA – Via Avezzano n. 11/C.

La richiesta può essere redatta sul modulo appositamente predisposto.

Il responsabile per la trasparenza dell’USRA è: Dott.ssa Monica Cristina Triponi, Responsabile Area Amministrativo-Contabile – Via Avezzano 11/C – 67100 L’Aquila – Tel. 0862.497200

Per l’esercizio del diritto di accesso civico si possono utilizzare appositi moduli, disponibili a breve in questa sezione.
Il Responsabile della Trasparenza deve pronunciarsi entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta:

  • pubblicando sul sito dell’USRA i dati, le informazioni e i documenti richiesti, indicando contestualmente al richiedente il collegamento ipertestuale a quanto richiesto;
  • oppure, se i dati, le informazioni e i documenti risultano già pubblicati sul sito nel rispetto della normativa vigente, indicando al richiedente il relativo collegamento ipertestuale

Nel caso in cui il Responsabile per la trasparenza non comunichi entro 30 giorni dalla richiesta l’avvenuta pubblicazione, il richiedente può ricorrere al soggetto titolare del potere sostitutivo il quale, dopo aver verificato la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione, pubblica tempestivamente e comunque non oltre il termine di 15 giorni, nel sito web www.usra.it, sezione Amministrazione Trasparente, quanto richiesto e contemporaneamente ne dà comunicazione al richiedente, indicando il relativo collegamento ipertestuale.