Dati aggiornati al 24/02/2018

Ricostruzione privata

I dati dell'USRA


PRESENTATE 29.596 di cui 2.972 annullate/archiviate
IMPORTO RICHIESTO € 8.348.850.008
ISTRUITE 24.745
IMPORTO RICHIESTO ISTRUITE € 5.757.188.953
IMPORTO CONCESSO ISTRUITE € 5.218.871.178
PRATICHE DA ISTRUIRE 1.879
IMPORTO RICHIESTO DA ISTRUIRE € 2.334.919.588


APERTI
595 € 569.188.822
CONCLUSI
8.043 € 3.062.067.007
ALLESTIMENTO
45 € 455.309
SOSPESI
33 € 37.475.243
NON ALLESTITI
1.714 € 0
Gli importi indicano le cifre
effettivamente liquidate.
Sintesi degli interventi per le Opere Pubbliche fino al 31/12/2017

Ricostruzione pubblica

I dati dell'USRA

IMPORTO RICHIESTO AD OGGI € 2.200.533.245

IMPORTO FINANZIATO € 2.044.329.766
TOTALE EROGATO € 1.367.678.835
MACERIE RIMOSSE DAL 2009

Rimozione macerie

I dati del trasporto macerie

CANTIERI PRIVATI 2.666.322 t.

CANTIERI PUBBLICI 495.818 t.

TOTALE MACERIE 3.162.140 t.
IN TEMPO REALE 13 t. 24 February 2018

Espropri

I dati degli espropri

IMPORTI IMPEGNATI AD OGGI

€ 65.960.131,30 Totale stimato € 69.420.037,93

Si avvisano tutti gli operatori interessati che, in occasione della prossima scadenza del 30 giugno 2017 dell’attuale fase transitoria, verranno emanate specifiche disposizioni relative alla prossima fase di adeguamento con l’entrata in funzione della nuova procedura di tracciamento con il supporto del sistema SISTRI. Si chiarisce che la scadenza del 30 giugno 2017 non costituisce presupposto di applicazione di sanzioni, ma l’avvio della fase di adeguamento. Gli Uffici speciali procederanno, in forma congiunta, alla adozione e pubblicazione di uno specifico provvedimento con relativa circolare applicativa. In tal senso si invitano tutti gli interessati a consultare i siti istituzionali degli uffici, che riporteranno specifiche indicazioni a partire dalla prima settimana di luglio.

Si avvisano tutti i soggetti interessati che , con Determinazione n 139 del 20/04/2017, il titolare dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della città dell’Aquila ha regolamentato la scadenza dei termini per la presentazione delle domande di contributo per l’acquisto delle abitazioni equivalenti in sostituzione della
‘abitazione principale distrutta.

E’ in corso di inserimento online all’interno del WEBGIS dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila e del WEBGIS dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere una nuova sezione relativa all’attività svolta dall’Ufficio Centralizzato Espropri (U.C.E.) nella gestione delle procedure espropriative e di occupazione temporanea a seguito del sisma del 6 aprile 2009.
Tale strumento si è reso necessario al fine di pubblicare in maniera semplice ed intuitiva l’attività svolta dall’ufficio al fine di sostenere il processo di integrazione, trasparenza ed informazione della ricostruzione.
E’ possibile accedere dal sito dell’Ufficio Speciale del Comune dell’Aquila (www.usra.it) digitando l’indirizzo web: webgis.comuneaq.usra.it sezione espropri oppure dal sito dell’Ufficio Speciale dei Comuni del Cratere digitando l’indirizzo web: (www.usrc.it) digitando l’indirizzo web webgis.usrc.it sezione espropri.
Il Webgis in tale sezione permette la visualizzazione in tempo reale di tutti i dati relativi allo stato delle pratiche e delle informazioni catastali delle singole particelle soggette ad esproprio dei Progetti CASE, MAP e MUSP di L’Aquila e Cratere.
Si tratta di un sistema dinamico dove le informazioni relative alle aree saranno aggiornate progressivamente secondo l’effettivo stato/andamento delle pratiche. Il tutto in collaborazione con l’ Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila e l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere.

A seguito degli aggiornamenti e delle modifiche della procedura di concessione dei contributi per la riparazione ed il miglioramento sismico degli edifici che fa riferimento al D.P.C.M. 4 febbraio 2013, si è ritenuto necessario elaborare una nuova versione della scheda di accompagnamento al progetto parte prima. Le principali novità della scheda di accompagnamento al progetto versione v0.377 riguardano le maggiorazioni per pregio, che sono state modificate dalla determinazione n. 341 del 9 settembre 2016, e l’allineamento dei criteri di arrotondamento numerico alle specifiche dalla scheda progetto parte seconda implementata su piattaforma online.
Si ricorda di avvalersi della possibilità dell’input diretto del livello di contributo, da indicare nella sezione E2 delle schede relative alle unità strutturali, nei seguenti casi

– edifici definiti incongrui dalla competente Commissione Pareri;

– unità strutturali utilizzate come locali di rimessaggio (punto 2 del decreto n. 7 del 20 dicembre 2016 e dispositivo denominato “Ordine di servizio N. 3” del 14 gennaio 2014);

– unità strutturali rientranti nella fattispecie definita al punto 1 del decreto n. 7 del 20 dicembre 2016.

Si avvisano tutti gli interessati che è stata predisposta una sezione dedicata alla problematica sulle macerie, all’interno del sito www.usra.it ed accessibile selezionando l’apposita voce nel menu posto sulla destra nella home page. In particolare si segnala l’attivazione della nuova pagina “Avvisi, Normativa e Documenti”, all’interno della quale viene raccolta tutta la documentazione, recente o comunque vigente, prodotta in materia. Si invitano tutti gli operatori interessati a visitare periodicamente la suddetta pagina, al fine di rimanere aggiornati sulle disposizioni correnti


Avvisi in evidenza

Naviga i dati


opendataUsra



gssi opendata



sdm opendata


Notizie per categoria